Risarcimento danni incidente stradale

Incidente stradale: perché rivolgersi ad agenzie legali per il risarcimento

Risale solo a qualche anno fa il sondaggio che ha visto gli stranieri protagonisti del 12% dei sinistri stradali del nostro Paese. Addirittura alcune fonti come Repubblica parlano di un incidente su 5 che coinvolge gli immigrati regolari, a cui va aggiunta una buona percentuale incalcolabile tra quelli non regolari.
Stando ai dati, le regioni d'Italia più colpite da questo problema sono quelle al Nord come il Veneto, l'Emilia Romagna e soprattutto la Lombardia, mentre al Sud si registrano episodi sporadici che interessano la tematica delle assicurazioni false più che altro.
Quello che ci interessa trattare in questo caso è il sinistro in cui sono coinvolti immigrati sia regolari che irregolari, i quali spesso causano incidenti stradali gravi e in cui ci rimettono anche la vita.
La Cassazione si è espressa con l'ordinanza del 2 Febbraio 2012, n. 1493 spiegando che i parenti della vittima stradale debbano essere risarciti anche senza reciprocità.
Per farla breve e con parole più semplici, deve essere trattato esattamente come un italiano.
Ma cosa accade se l'immigrato non è regolare e dunque non può ricevere l'assegno da parte delle assicurazioni né tanto meno averne una qualora fosse in errore? E quando è proprio il cittadino a non ottenere quanto gli spetta? In questo caso, è importante rivolgersi ad agenzie legali specializzate proprio nei sinistri stradali. Essi tuteleranno il diritto di ricevere quanto dovuto e permetteranno alle persone coinvolte di fare il giusto iter burocratico per ottenere il risarcimento danni incidende stradale risarcendo guasti e lesioni a cose e a persone.
In un momento storico in cui anche le problematiche relative alle assicurazioni stanno lievitando (della serie: si incassa facilmente, ma si risarcisce con difficoltà ricercando il pretesto per non farlo!), interfacciarsi con una agenzia legale specializzata proprio in risarcimento dei danni diventa fondamentale.
Affidarsi ad un team di legali professionisti scrupolosi, con esperienza, permette al malcapitato che non si vede riconosciuto dalle assicurazioni la giusta considerazione, di poter dormire sonni più tranquilli.
Un'agenzia legale potrà fare una consulenza con cognizione di causa, perché troppo spesso il cliente sprovveduto si trova a dover accettare somme davvero irrisorie per un errore di valutazione rispetto a quello che dovrebbe percepire indietro. Si stima che le assicurazioni risparmino sui privati circa il 45% della somma che avrebbero dovuto versare al cliente se invece questo si fosse rivolto ad una agenzia legale seria. Tutelare il proprio diritto in toto, sia per quanto concerne i danni a persone (temporanei o permanenti) che a cose, è una cosa non facile per i non addetti ai lavoro. Il consiglio è quello di restare a distanza dagli avvocati di altra specializzazione perché essendo una giurisprudenza a sé quella sull'infortunistica stradale si rischia di non risolvere nulla, se non avere la parcella in più da pagare al professionista di turno. Meglio ricercare sul territorio un'agenzia legale avviata che si occupa da anni del settore del risarcimento del danno. Spesso, alla presenza di periti qualificati, non c'è neppure necessità di andare in giudizio riuscendo ad accordarsi stragiudizialmente e ottenere così il risarcimento in tempi più stretti.

Risarcimento danni incidente stradale
Risarcimento danni incidente stradale
Risarcimento danni incidente stradale con stranieri coinvolti
Risarcimento danni incidenti stradali con stranieri coinvolti